Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Commissione Cultura incontra l’Assessore Di Nocera


La Commissione Cultura incontra l’Assessore Di Nocera
27/07/2011, 11:07

La Commissione Cultura, presieduta da Maria Lorenzi, ha incontrato oggi l’Assessore Antonella Di Nocera per un primo confronto sulla programmazione culturale, anche in vista di due importanti eventi: il World Hurban Forum previsto per 2012 e il Forum delle Culture nel 2013. L’Assessore Di Nocera, dopo aver sottolineato la vocazione artistica e culturale della città, ha richiamato l’attenzione sul mettere a sistema la molteplicità di organismi – fondazioni, associazioni, enti- e spazi destinati ad attività culturali, creando una rete che stabilisca connessioni durature e che si allarghi a tutto il territorio cittadino. Nelle intenzioni dell’Assessore, la volontà di non limitarsi a fare cultura solo nei teatri, ma anche nei parchi e nelle biblioteche, provvedere alla cultura dell’ordinario e la necessità di non focalizzarsi solo sui grandi eventi, spesso contenitori in cui si disperdono energie, ma fare attenzione ai contenuti che possono determinare una reale crescita della città. Il calendario degli appuntamenti estivi, chiarito infine, è solo l’inizio di una programmazione culturale che andrà avanti tutto l’anno e che sarà aperta ai suggerimenti di tutti. Discussa in Commissione anche la proposta del Vice Presidente Coccia, che Napoli celebri ogni anno la Giornata Mondiale della Tolleranza, fissata dall’Onu il 16 Novembre, con un calendario di iniziative e appuntamenti, idea condivisa anche dai consiglieri Vasquez, Palmieri e Mansueto, il quale ha proposto un allargamento alla Giornata Europea della Cultura Ebraica (4 Settembre). Proposte e richieste di chiarimenti sono venute dai consiglieri su diversi temi: l’utilizzo di uno spazio della Mostra d’Oltremare per la biblioteca di Fuorigrotta a rischio chiusura, l’apertura al territorio del teatro S. Ferdinando, la destinazione dello spazio fruibile di Palazzo Fuga a biblioteca, il recupero degli archivi storici e l’utilizzo dei fondi europei per il centro storico, patrimonio dell’Unesco. Il Presidente Lorenzi, nel ringraziare tutti gli intervenuti, ha specificato che quello di oggi è stato solo il primo di un ciclo di appuntamenti che andrà a favorire progressivamente la sinergia tra Giunta e Consiglio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©