Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Movimento registrato tra la mezzanotte e le sei di stamane

La Concordia si sposta, sospese le ricerche dei dispersi


La Concordia si sposta, sospese le ricerche dei dispersi
29/01/2012, 09:01

GROSSETO –  Il relitto della nave da crociera Costa Concordia, adagiata davanti l’isola del Giglio, si è spostato. Un movimento minimo, in sei ore 3,5 centimetri, rilevato solo dagli strumenti che controllano il relitto, ma che ha costretto la sospensione dei soccorsi. I responsabili del comitato tecnico-scientifico hanno preso la decisone dopo una riunione svoltasi stamane alle ore 8,30 .   Il dato tecnico sullo spostamento , secondo quanto si apprende, sarebbe stato registrato tra la mezzanotte e le sei di oggi.  Fino a ieri il relitto si spostava di 2-3 millimetri ogni ora. Le cause sarebbero, l'ingrossamento del mare e il forte vento. Dopo il ritrovamento del corpo di Erika Fani Soriamolina, cittadina peruviana,  il bilancio delle vittime del disastro sale a 17. La donna era un membro dell'equipaggio. Sono state anche sospese, a causa del peggioramento  delle condizioni meteo -  marine, le operazioni di    svuotamento dei serbatoi, tempo permettendo riprenderanno martedì prossimo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©