Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

E' la somma che avrebbe ricevuto per la corruzione

La Corte dei Conti sequestra 5 milioni a Formigoni


La Corte dei Conti sequestra 5 milioni a Formigoni
21/06/2018, 16:58

MILANO - La Corte dei Conti ha sequestrato 15 immobili a Roberto Formigoni, ex governatore della Lombardia. Inoltre ha sequestrato tre conti correnti, sempre intestati a lui e ha messo sotto sequestro una parte delle somme che gli spettano per i vitalizi che dovrà ricevere dalla Regione Lombardia e dal Parlamento per il doppio ruolo ricoperto in passato di Governatore della Regione e di parlamentare. 

La somma corrisponde a quella che Formigoni avrebbe ricevuto per le sue attività corruttive nell'ambito della vicenda della clinica Maugeri. Mentre Formigoni non ha ancora versato i 3 milioni di euro che deve alla Regione Lombardia, secondo la sentenza di condnna sulla clinica Maugeri. 

Il sequestro è di tipo conservativo, cioè serve solo ad impedire che Formigoni si disfi di quei soldi e di quelle proprietà intestandole a prestanomi per evitare di pagare le somme che potrebbe essere condannato a pagare. Per farlo diventare definitivo (e quindi per la confisca) c'è bisogno di una sentenza di terzo grado. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©