Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Napoli un modo per ricordare le vittime bomba atomica

La festa delle lanterne per ricordare Hiroshima


.

La festa delle lanterne per ricordare Hiroshima
07/08/2013, 09:14

NAPOLI-  Un modo per ricordarela tragedia di  Hiroshima, a 68 anni dal bombardamento atomico ad opera degli Stati uniti, un evento che  sconvolse il mondo e la storia. E proprio in occasione di questo anniversario si è svolto sul lungomare liberato di Napoli il toro nagashi, o festa delle lanterne. Si tratta di una tradizione di origine giapponese usata per  ricordare gli avi   o come modo per  commemorare le vittime di tragedie. Nello specifico il rito consiste nello scrivere   un messaggio sul dorso delle lanterne che poi  vengono poggiate in mare e fatte galleggiare. Così per una notte, il toro nagashi si é tenuto a Napoli per iniziativa dell'associazione Nipponica sul lungomare, al fine di ricordare  i morti di Hiroshima e raccogliere fondi per le vittime dello tsunami in Giappone e  per la ricostruzione di Città della Scienza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©