Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Fiat 124 della polstrada in mostra al Provveditorato per la celebrazione dei 150 anni d’Unità d’Italia


La Fiat 124 della polstrada in mostra al Provveditorato per la celebrazione dei 150 anni d’Unità d’Italia
09/03/2011, 13:03

Il Provveditorato alle OO.PP. nell’ambito della promozione di eventi celebrativi per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia espone l’auto storica Fiat 124, nella propria sede di via Marchese Campodisola 21. Nei giorni dal 14 al 24 Marzo, in orario lavorativo, sarà possibile ammirare il veicolo adornato con i fregi e gli elementi visivi che richiamano la celebrazione dell’evento.
La Fiat 124, già in uso negli anni ’70 alla polizia stradale, è l’ unico esemplare su tutto il territorio nazionale e fra tutte le forze di Polizia dello Stato; è ancora funzionante e partecipa a diversi raduni di auto storiche in Italia.
L’auto è dotata di 3 apparecchiature denominate oggi autovelox, all’epoca distinte tra “traffipax” e “trafficorder”. Sul cruscotto è montato uno dei primi apparecchi dotati di macchina fotografica (traffipax) che permetteva alla Polizia Stradale di controllare la velocità e scattare le foto alle auto in transito.
I tre autovelox, di fabbricazione tedesca e omologati dal ministero nel 1962, oggi sono anche sotto la tutela del Ministero dei Beni Ambientali e Culturali.
In ricordo del primo reparto di Polizia Stradale, istituito in Italia nel 1928 nel nostro Dicastero - all’epoca denominato Ministero dei Lavori Pubblici - il Provveditorato ha istituito, nella sede di Napoli, una sezione storica che ha assunto la vecchia denominazione “Regio Reparto Milizia della Strada”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©