Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vasto. Il Sindaco bloccato dalla chiusura dei cancelli

La Iervolino chiusa al cimitero, 'liberata' dopo un'ora


La Iervolino chiusa al cimitero, 'liberata' dopo un'ora
25/08/2010, 17:08

VASTO – Quando ha sentito la sirena che avvertiva della chiusura del cimitero, non ha nemmeno avuto il tempo di arrivare all’uscita. Entrambi i cancelli, quello di via del Cimitero e quello di via dei Conti Ricci, erano ormai chiusi. La brutta avventura è capitata al sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, che ieri è rimasta bloccata all’interno del cimitero di Vasto per circa un’ora.

Il Sindaco era nella cittadina abruzzese per portare i fiori sulla tomba del marito. Poco prima delle 18,00, orario di chiusura, si è avviata verso le uscite, ma non ha fatto in tempo. Subito è partita la telefonata al comando della Polizia Municipale. Circa un’ora dopo, a liberare l’ex ministro ci ha pensato una pattuglia degli agenti del commissariato.

Naturale la telefonata del sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, che ha chiamato la collega per scusarsi del disguido ed ha annunciato l’apertura di una inchiesta interna per verificare eventuali inadempienze da parte del personale comunale.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©