Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caso di malasanità a Ispica, provincia di Ragusa

La mandano via dall'ospedale col mal di stomaco, morta dopo un'ora


La mandano via dall'ospedale col mal di stomaco, morta dopo un'ora
22/08/2011, 11:08

ISPICA (RAGUSA) - Ennesimo caso di sottovalutazione, compiuta dai medici di un ospedale, del malesere di un paziente. E' successo alla guardia medica di Santa Maria del Focallo, a Ispica, in provincia di Ragusa. Grazia V. 63 anni - cittadina residente a Monza, ma originaria di Modica, a poca distanza da Ispica - si reca alla guardia medica, lamentando forti dolori di stomaco. Il medico, dopo un esame sommario, le prescrive un antispastico e le dice di tornare a casa, cosa che la donna fa. Ma dopo circa un'ora, mentre è col marito, ha un ulteriore malore e muore.
Ad aggravare la situazione, anche l'uomo, per lo shock, ha un lieve infarto, tanto che è stato ricoverato nell'ospedale Maggiore di Modica. Non è in pericolo di vita, ma lo shock per la morte della moglie è stato forte. I familiari della donna hanno ora 90 giorni di tempo per presentare una denuncia affinchè si verifichi la causa della morte di Grazia e se alla guardia medica potevano fare qualcosa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©