Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli episodi a Trento e sull’Appennino reggiano

La montagna fa vittime: grave 17 ennne, deceduto un 21 enne


La montagna fa vittime: grave 17 ennne, deceduto un 21 enne
28/12/2012, 12:41

APPENNINO –  La montagna fa vittime. Sull’Appennino reggiano un 17enne, originario di La Spezia, è rimasto ferito gravemente schiantandosi su una pista da sci di Cerreto Laghi. Secondo quanto accertato, il giovane ha raggiunto con alcuni amici gli impianti sciistici chiusi e, nonostante il divieto di accesso, ha preso un materasso posto a protezione dell'impianto d'innevamento artificiale ed è sceso usandolo come bob sulla pista. E’ stato allora che si è schiantato contro un nastro trasportatore.

A Trento, invece, è stato ritrovato questa mattina in un canalone del Gruppo dolomitico del Brenta il corpo senza vita di un escursionista di 21 anni di San Lorenzo in Banale. Del giovane si erano perse le tracce ieri pomeriggio: era partito per un'escursione a piedi a malga Asbelz, nel comune di Dorsino. A dare l'allarme in serata sono stati i familiari. Il 21enne sarebbe scivolato a causa del ghiaccio, cadendo per 200 metri.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©