Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La notizia diramata da "Medici senza frontiere"

La nave Acquarius non andrà più a salvare migranti perchè non ha una bandiera


La nave Acquarius non andrà più a salvare migranti perchè non ha una bandiera
07/12/2018, 15:12

MARSIGLIA (FRANCIA) - "Medici senza frontiere" ha comunicato che la nave Acquarius ha terminato la sua opera di salvataggio dei migranti che rischiano di affogare. Dopo che la nave è stata sequestrata dalla Procura di Catania, con l'accusa di aver gettato a mare indumenti e medicazioni dei migranti, resta bloccata nel porto di Marsiglia. Per navigare avrebbe bisogno di essere iscritta nel registro di qualche nazione, ma nessun Paese vuole inimicarsi l'Italia per una faccenda del genere. E senza una registrazione, la Acquarius non può navigare. 

E l'importanza dell'Acquarius la si è vista proprio in questi giorni, quando un gommone con a bordo quasi un centinaio di migranti ha avuto una avaria al motore in acque internazionali. Dopo più di due settimane, l'imbarcazione è stata spinta dalle correnti verso le coste libiche, ma quindici migranti non ce l'hanno fatta, morendo di fame e di sete. Avrebbero dovuto essere salvati, ma le navi delle Ong sono state allontanate negli ultimi anni (la Acquarius è solo l'ultima di una decina di navi di salvataggio) e quelle della Guardia Costiera italiana e libica hanno l'ordine di non intervenire per salvare i migranti che muoiono. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©