Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In Libia ucciso un migrante appena fermato

La Ocean Viking salva altre 30 persone. Ora sono 218 a bordo


La Ocean Viking salva altre 30 persone. Ora sono 218 a bordo
20/09/2019, 16:38

MAR MEDITERANNEO - Continua la missione di salvataggio della Ocean Viking. Ha salvato nella giornata di ieri altre 30 persone. Ora a bordo sono in 218 e la nave necessita di un porto dove sbarcare: con tutte quelle persone, le scorte di bordo non dureranno a lungo. 

Intanto continuano gli sbarchi autonomi a Lampedusa. ALtre 28 persone sono arrivate ieri notte, provenienti dal confine tra Libia e Tunisia. Non ci sono solo tunisini, ma anche pakistani e siriani. Segno che è da là che partono le barche più piccole, ma spesso più resistenti, e quindi in grado di arrivare a Lampedusa. 

Dalla Libia arrivano notizie che spiegano perchè le Ong non riportano mai i migranti lì. Ieri la Guardia Costiera libica (nome altisonante per le bande di scafisti a cui l'Italia ha regalato motovedette armate) ha riportato indietro una imbarcazione di migranti che stava cercando di raggiungere l'Italia. Per evitare di finire in qualche campo di concentramento libico, alcuni dei migranti hanno tentato la fuga, ma uno di loro è stato ucciso da un colpo di pistola allo stomaco. Inutile l'intervento dei medici, chiamati dopo molto tempo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©