Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La polizia identifica due rapinatori a Pianura: denunciati; uno ha 16 anni


La polizia identifica due rapinatori a Pianura: denunciati; uno ha 16 anni
28/01/2013, 12:16

Avevano perpetrato una rapina lo scorso 24 gennaio in una fabbrica di borse a Pianura, E.M., 22 anni, e G.M., 16 anni, ma grazie alle telecamere di sorveglianza sono stati individuati dagli agenti del Commissariato di polizia di Pianura e deferiti alle rispettive Autorità Giudiziarie.

         Gli agenti hanno appreso della rapina il giorno dopo quando il titolare ha mostrato loro il filmato dal quale la polizia di Pianura ha estrapolato le immagini salienti.

         Le indagini della polizia si sono subito appuntate sul 22enne, per i suoi precedenti specifici. Quando però i poliziotti del Commissariato Pianura sono andati a casa sua sabato 26, hanno scoperto che il giorno prima E.M. era stato prelevato dagli agenti del Commissariato San Paolo e condotto presso il centro minorile di Nisida, a seguito di un’ordinanza del Tribunale per i minorenni di Napoli emessa per un’altra rapina.

         Nel corso della perquisizione, comunque, i poliziotti hanno rinvenuto il giubbotto di colore scuro che il giovane indossava al momento della rapina, come ben si evidenziava dal filmato.

         Intanto, il 16enne, già individuato dalla polizia, sentendo il fiato sul collo degli investigatori, si è costituito presso il Commissariato di Pianura, consegnando anch’egli il giubbotto indossato durante la rapina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©