Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La polizia interviene per una rissa all’uscita di una discoteca: arrestate 4 persone


La polizia interviene per una rissa all’uscita di una discoteca: arrestate 4 persone
18/11/2013, 10:14

Per futili motivi, 2 fratelli peruviani e 2 cugini salvadoregni, hanno innescato una rissa che sarebbe finita ancor peggio se non fossero intervenuti gli agenti della sezione Volanti del Commissariato di Polizia Montecalvario.

I poliziotti, infatti, ancor prima del sorgere dell’alba, sono intervenuti in Via Nardones, ove è ubicata una discoteca, perché era sfociata una rissa a suon di bastoni, bottiglie e caschi da moto.

Il tempismo dei poliziotti è stato provvidenziale, in quanto è stato scongiurato il coinvolgimento di altri giovani che stazionavano nei pressi del locale notturno.

I 4, di età compresa tra i 24 ed i 34 anni, tutti con precedenti di Polizia, hanno riportato lesioni guaribili entro i 15 giorni e sono stati arrestati perché responsabili, in concorso tra loro, di rissa aggravata e lesioni.

Nell’immediatezza, i poliziotti hanno bloccato i due fratelli peruviani che erano riversi a terra mentre i due cugini salvadoregni, rapidamente, si erano allontanati dal luogo.

L’intervento di un’altra volante del Commissariato di Polizia Montecalvario, ha consentito di bloccare, in Via Toledo, gli altri 2 partecipanti alla rissa che tentavano di raggiungere la loro abitazione. 

Un peruviano di 31 anni, ha riportato una vistosa e profonda ferita al volto.

I poliziotti hanno sequestrato un bastone ferrato, cocci di bottiglia ed un casco da motociclista, accertando che la rissa era scaturita a chi per primo dovesse uscire dal locale.

Nell’attesa del processo a loro carico, che si svolgerà domani mattina, i 4 sono stati condotti al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©