Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La questione cimiteri all’esame della Commissione Patrimonio


La questione cimiteri all’esame della Commissione Patrimonio
11/11/2011, 17:11

Lunga ed articolata la relazione svolta dal Dirigente Andrea De Giacomo dinanzi alla Commissione patrimonio, presieduta da Vincenzo Varriale, alla presenza dell’Assessore Bernardino Tuccillo.
E’ stata affrontata tutta la delicata e complessa situzuione dei cimiteri cittadini, dall’edilizia cimiteriale allo stato della cantierizzazione dei plessi cimiteriali decentrati sul territorio.
Il Dirigente comunale ha informato la Commissione sui tempi e sui lavori nei cimiteri di Barra, Pianura e Soccavo dove sono previsti nel complesso circa 17.000 loculi, 110 cappelle e 3900 fosse mentre in quelle di Miano San Giovanni e Chiaiano sono previsti 2000 fosse, 5200 loculi e 72 cappelle e in quello di Secondigliano sono ormai in via di collaudo i due edifici dove sono state realizzati 3000 loculi.
Si è a lungo discusso anche dello stato dei lavori e delle procedure dell’impianto di cremazione e l’Asssessore Tuccillo ha annunciato una forte accelerazione per completare il lavoro sul Catasto cimiteriale, uno strumento indispensabile di trasparenza.
La Commissione, su proposta del consigliere Santoro, vista anche l’impossibilità a proseguire i lavori, per la concomitanza di altri impegni istituzionali, ha poi aggiornato la riunione alla prossima settimana.
Il Presidente Varriale ha annunciato che sarà richiesta anche la presenza dell’Asssessore Realfonzo e ha stigmatizzato l’assenza di numerosi rappresentanti della Municipalità, dicendosi sorpreso dalla loro scarsa attenzione dimostrata su un delicato problema come quello dei cimiteri a Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©