Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Coinvolti gli studenti delle scuole superiori

“La rete della Legalità”, in scena la terza edizione


.

“La rete della Legalità”, in scena la terza edizione
26/11/2012, 16:34

NAPOLI – Torna anche quest’anno l’appuntamento con la Rete della Legalità, la giornata dedicata ai temi e al valore della  giustizia, arrivata alla terza edizione. L’evento, indirizzato ai giovani alunni della scuole superiori, è promosso dalla casa editrice l’Isola dei Ragazzi in collaborazione con la fondazione di Don Luigi Merola , A’ voce d’è creature.

L’obiettivo è quello di creare momenti di confronto e di riflessione comune sulla necessità di diffondere tra i giovani la cultura della legalità.

E anche questa volta, i ragazzi hanno avuto l’opportunità di rivolgere domande a quanti quotidianamente si impegnano per contrastare la  criminalità organizzata.

Nel corso della manifestazione è stato, inoltre, presentato il libro “Quando avevo vent'anni”, ispirato all'anniversario delle stragi di Capaci e via d'Amelio. L’autore affronta il tema dell'eredità lasciata dai due giudici, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, alle generazioni successive, indagando su quanto è rimasto in vita di quei valori di cui si facevano portatori i due magistrati e quanto quei valori si siano poi trasformati nei venti anni a seguire. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©