Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La SEAT Toledo Concept


La SEAT Toledo Concept
03/04/2012, 10:04

Al Salone di Ginevra, la SEAT presenta un ulteriore passo avanti della propria offensiva di prodotto, svelando un prototipo molto vicino alla produzione in serie: è la Toledo Concept, che combina alla perfezione le proporzioni di una classica berlina compatta con un da coupé. La prossima generazione della SEAT Toledo è un connubio perfetto di emozione, elevata qualità nel design e fruibilità estremamente razionale. Il linguaggio stilistico è un ulteriore sviluppo del caratteristico e inconfondibile design SEAT, con una presenza solida e imponente, linee e superfici pulite e precise e gruppi ottici che contraddistinguono il nuovo DNA stilistico della Marca spagnola. Il tutto, senza che lo stile comprometta in alcun modo l’efficienza della vettura. Infatti, la Toledo Concept offre un grande spazio e un’ottima fruibilità pur avendo dimensioni compatte. Questa concept car anticipa la visione futura della SEAT presentando gli elementi chiave della vettura che presto verrà prodotta in serie e che arriverà nelle Concessionarie verso la fine del 2012. Il nuovo modello riprende chiaramente la tradizione Toledo: un successo nella storia della SEAT. Dal lancio nel 1991, sono state prodotte e consegnate in Europa più di 860.000 unità delle prime due generazioni. Oltre che l’accattivante design, diverse qualità - fra cui anche la praticità - hanno contribuito negli anni al successo della berlina compatta spagnola. In occasione dei precedenti Saloni Internazionali, la SEAT ha presentato l’evoluzione del proprio linguaggio stilistico attraverso le concept car IBE, IBX e IBL. La Toledo Concept, proposta in occasione dell’edizione 2012 del Salone di Ginevra, completa il processo di sviluppo dell’identità e anticipa la versione definitiva della berlina che vanterà anche un’eccezionale rapporto qualità/prezzo. Grazie ai suoi 4,48 metri di lunghezza, la nuova Toledo offre un ampio e ben proporzionato spazio interno – confortevole per 5 persone – un bagagliaio da oltre 500 litri e il divano posteriore ribaltabile. Così, la nuova berlina compatta combina perfettamente due concetti all’apparenza incompatibili: la sportività del design di una coupé con la funzionalità e praticità di una vettura familiare. “La Toledo Concept incarna la nostra idea di berlina compatta. È un’eccellente combinazione di design emozionale, fruibilità al più alto livello e guida sportiva” dichiara James Muir, Presidente della SEAT S.A.. “Il modello che verrà prodotto in serie ha tutte le caratteristiche per poter 1 diventare un nuovo best seller nella storia del Marchio, grazie alla sua inconfondibile identità SEAT, agli altissimi standard di qualità e un’eccellente rapporto qualità/prezzo. Dopo la gamma Mii e la nuova Ibiza, la Toledo segna un ulteriore passo avanti nell’offensiva di prodotto e nella strategia di crescita aziendale”. La concept car – piacere di guida e fruibilità in formato compatto Con una lunghezza di appena 4,48 metri, la futura Toledo è compatta per muoversi nel traffico urbano senza particolari difficoltà. Dispone di interni spaziosi e di un capiente bagagliaio, ed è anche ben equipaggiata sia per affrontare lunghi viaggi che per soddisfare le necessità di una famiglia. Con un passo di 2,60 metri, ha un abitacolo adeguato per ospitare comodamente 5 persone. Anche il vano bagagli è generoso e ben proporzionato, e permette un miglior sfruttamento dello spazio interno. Il portellone posteriore particolarmente largo rende ancora più facili le operazioni di carico e scarico. Inoltre, con i sedili posteriori abbattuti, la Toledo permette di caricare agevolmente anche oggetti particolarmente lunghi e ingombranti, allo stesso livello di alcuni modelli familiari. “Con la Toledo Concept, presentiamo una prospettiva su quello che sarà la futura generazione della nostra berlina compatta. La nuova Toledo sarà una vera SEAT – perfetta per le esigenze di ogni giorno, con una qualità e un’affidabilità al top” ha sottolineato Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo della SEAT. “Propulsori e carrozzeria all’avanguardia assicureranno un riconoscibile piacere di guida e una massima efficienza e sicurezza. La Toledo, che incarna alla perfezione i valori del Marchio, sarà riccamente equipaggiata con tutta la tecnologia di ultima generazione del Gruppo Volkswagen”. Il design – sportivo e deciso Con il prototipo Toledo, la SEAT avanza ulteriormente nello sviluppo del suo caratteristico linguaggio stilistico, aggiungendo un ulteriore pizzico di raffinatezza. Fin dal primo sguardo questa concept, molto vicina alla versione definitiva, delinea una silhouette perfetta, dalle proporzioni leggermente allungate, con linee e superfici pulite e contorni ben definiti, quasi scolpiti. Un look possente e un’immagine matura caratterizzano il frontale sul quale spicca la griglia a nido d’ape che mantiene la sua ormai riconoscibile struttura trapezoidale, ma con una forma più larga e bassa. Lo stesso vale per la grande presa d’aria integrata nel paraurti anteriore. L a forma pentagonale degli ampi gruppi ottici anteriori è uno degli elementi caratteristici che contraddistingue la nuova generazione dei modelli SEAT. Altrettanto caratteristico è il sofisticato e minuzioso dettaglio del design delle luci, con le “alette” cromate fra i gli abbaglianti e le luci diurne. Anche i gruppi ottici sul retro contribuiscono ad accentuare la maturità dello stile che caratterizza la nuova berlina SEAT, mentre l’intera sezione posteriore trasmette qualità e solidità attraverso la purezza e l’essenzialità delle linee. Anche la fiancata della Toledo ha un look deciso e possente. Una linea dinamica attraversa tutta la fiancata delineando un’area ben scolpita sotto i finestrini. L’elemento chiave è tuttavia la linea del tetto. Essa disegna un elegante arco fino al montante C, che sorge in maniera impeccabile dal pannello laterale posteriore. Il lunotto, estremamente appiattito, risalta ulteriormente il look da coupé. Ciononostante, gli stilisti e gli ingegneri hanno lavorato intensamente per ottenere 2 comunque un’ottima funzionalità e grande facilità di accesso e uscita dalla vettura, grazie all’ampio angolo di apertura delle portiere posteriori. L’abitacolo della Toledo è in sintonia con l’esterno, riflettendo la stessa modernità e sobrietà. All’interno si ha una piacevole sensazione di luce e di spaziosità grazie al cruscotto che sembra quasi sospeso sopra le bocchette dell’areazione. Il quadro strumenti è essenziale e minimalista quanto la consolle centrale, dove si integrano i comandi per l’audio e il climatizzatore. Le impeccabili finiture con colori chiari degli interni, la sofisticata cucitura dei sedili in pelle, i rivestimenti in pelle chiara del cruscotto e delle portiere, sono elementi che accrescono l’atmosfera e il carattere premium del prototipo Toledo. “La Toledo Concept possiede un carattere deciso, è raffinata e senza tempo; ha una originale e decisa personalità. Queste caratteristiche sono condivise con le precedenti generazioni della Toledo” ha precisato Alejandro Mesonero-Romanos, Responsabile del Design SEAT. “La Toledo è un connubio di unico ed esclusivo design che combina allo stesso tempo linee classiche e moderne, con sfumature di sportività e una fruibilità ai massimi livelli”. 3 La SEAT è l’unica Casa automobilistica in Spagna in grado di progettare, sviluppare, produrre e commercializzare vetture. Integrata nel Gruppo Volkswagen, la multinazionale con sede a Martorell (Barcellona), esporta il 75% della produzione in 72 Paesi nel mondo. La SEAT è leader del mercato in Spagna e nel 2010 ha raggiunto un volume d’affari pari a 5 miliardi di Euro e un totale di 339.500 vetture vendute. La SEAT conta 13.000 dipendenti e ha quattro siti produttivi: Zona Franca, El Prat de Llobregat e Martorell (Barcellona), dove si producono – fra gli altri – i modelli di successo quali Ibiza e Leon, e lo stabilimento del Gruppo Volkswagen a Palmela (Portogallo), per la produzione della monovolume Alhambra. La multinazionale spagnola ha inoltre un Centro Tecnico che si configura come un knowledge hub e che accoglie circa 900 esperti e ingegneri orientati a promuovere l’innovazione del primo investitore industriale in materia di R&D della Spagna. Nell’ambito del proprio impegno a tutela dell’ambiente, la SEAT svolge la propria attività in linea con i criteri di sostenibilità, riduzione del CO2, efficienza energetica, riciclo e riutilizzo delle risorse. In Italia la SEAT è parte di VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A., Consociata del Gruppo Volkswagen e distributore nel nostro Paese, oltre  che del Marchio spagnolo, anche degli autoveicoli Volkswagen, ŠKODA, Audi e Volkswagen Veicoli Commerciali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
La SEAT Toledo Concept
La SEAT Toledo Concept
La SEAT Toledo Concept
La SEAT Toledo Concept
La SEAT Toledo Concept
La SEAT Toledo Concept