Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La più forte alle 5:59 di magnitudo 4

La Sicilia si sveglia tremando: 8 scosse di terremoto

Sciame sismico. Scosse a pochi minuti tra loro

La Sicilia si sveglia tremando: 8 scosse di terremoto
15/11/2011, 10:11

MESSINA – La terra di Sicilia si è svegliata tremando. Sono otto le scosse di terremoto che dall’alba si sono susseguite nel messinese, a sud-ovest delle isole Eolie, di fronte alla costa tra Capo d’Orlando e Sant’Agata di Militello. Il più forte di questi movimenti della terra è stato il primo, di magnitudo 4.0 e registrato alle ore 5:59: l’epicentro è stato considerato relativamente poco profondo, a 1,6 chilometri, ma la scossa è stata avvertita da quasi tutta la popolazione. A seguire poi ci sono state diverse altre scosse: tra le 6:19 e le 7:57 si sono verificati, infatti, ben altri sette terremoti, di energia compresa tra i 2.0 e i 2.8 gradi di magnitudo. Fortunatamente sembra non essersi verificato nessun danno a cose o persone, e la centrale operativa della Protezione Civile regionale fino ad ora non ha ricevuto alcuna segnalazione, ma, come spesso avviene in questi casi, potrebbero esserci ancora diverse scosse di assestamento.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©