Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Squadra Mobile sequestra farmaci dopanti


La Squadra Mobile sequestra farmaci dopanti
16/05/2010, 12:05

I poliziotti della Squadra Mobile napoletana hanno sequestrato 500 flaconi di farmaci dopanti, suddivisi in tre diverse confezioni: 200 di “Testosterone Cypionate”; 100 di “Masteron” e 200 di “Nandrolone Phenypropionate”.

I poliziotti hanno accertato che i farmaci sono stati illegalmente importati dal Portogallo e risultano di produzione Serba.

Il plico è stato spedito, utilizzando una delle tecniche adottate dai trafficanti di droga per importare illegalmente lo stupefacente, ad un ignaro destinatario on l’intenzione di prelevarlo prima della consegna, avvalendosi, con ogni probabilità, di un complice inserito nel canale di smistamento dei pacchi postali.

In questa circostanza, la tecnica non ha funzionato, i trafficanti hanno spedito il plico, all’indirizzo di un poliziotto della Questura napoletana che, capito quale era il contenuto del paco, impropriamente recapitatogli, ha provveduto a sequestrarlo.

So incorso indagini tese ad identificare i mittenti ed i destinatari dei farmaci, che sul mercato avrebbero fruttato oltre 70mila euro, mettendo inoltre in grave pericolo la salute degli atleti a cui erano destinati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©