Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LA STAFFETTA DELLA LEGALITA' DEGLI STUDENTI DI PALERMO: “COMMERCIANTI, NON PAGATE IL PIZZO”


LA STAFFETTA DELLA LEGALITA' DEGLI STUDENTI DI PALERMO: “COMMERCIANTI, NON PAGATE IL PIZZO”
03/05/2008, 15:05

Una singolare protesta quella messa in atto da decine di ragazzi delle scuole medie di Palermo che questa mattina hanno fatto il giro dei negozi consegnando ai commercianti dei “pizzini” per incoraggiarli a denunciare l’imposizione di tangenti da parte della mafia. Gli studenti sono andati in giro con indosso una maglietta blu recante la scritta "La staffetta della legalità". La loro è un’iniziativa degna di merito e scaturita dal bisogno, avvertito anche dagli adolescenti, di contrastare il dilagante fenomeno del controllo delle attività economiche da parte della malavita, che a Napoli, nel rione di Ponticelli, è arrivata a chiedere il “pizzo” persino ai Rom residenti nel quartiere. 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©