Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LA TENTAZIONE di Sara Sole Notarbartolo al Teatro Area Noprd di Napoli


LA TENTAZIONE di Sara Sole Notarbartolo al Teatro Area Noprd di Napoli
07/04/2011, 12:04

Sabato 9 (ore 20:30) e domenica 10 aprile (ore 18:00), presso il Teatro Area Nord di Napoli, sarà di scena “LA TENTAZIONE”, lo spettacolo realizzato da Taverna Est Teatro in collaborazione con il Mercadante Teatro Stabile di Napoli, Itinerarte e il Festival Primavera dei Teatri. Lo spettacolo, scritto e diretto da Sara Sole Notarbartolo, per l’incisività e la delicatezza che lo caratterizza, si è aggiudicato il Premio ETI Nuove Creatività e vede in scena Giulio Barbato, Claudio Javier Benegas, Pietro Botte, Nico Ciliberti, Valentina Curatoli, Patrizia Monti, Antonella Romano e Ramona Tripodi. Le musiche, tutte eseguite dal vivo, sono curate da Davide Della Monica. “LA TENTAZIONE” racconta la storia di una ragazzina, Assuntina, vissuta agli albori del fascismo, che, inspiegabilmente e da un giorno all’altro, cominciò ad emettere un fortissimo profumo e ad espellere dalla carne veri e propri fiori. Salutata dalla gente come una santa, Assuntina venne dapprima nascosta e poi sepolta viva dalla famiglia. “I nostri - commenta la regista - sono anni in cui la bellezza e il sapere sono vissuti come beni di consumo oppure sono inutili, segno di difformità dalla massa, dato non mercificabile e vergognoso. Lavorando su una storia del passato, abbiamo avuto l’occasione di affrontare anche il teatro dialettale e la musica napoletana di inizio secolo, che abbiamo cercato di interpretare con rispetto e con molta libertà”. Nello spettacolo la storia di Assuntina è contornata e quasi segnicamente occultata da altre piccole vicende di una cittadina pre-fascista del Sud Italia: storie d’amore, serenate e vicende piccolo borghesi provano a mettere in sec(ore 20:30)ondo piano tutte le stranezze che appartengono sia alla ragazzina che ai suoi carnefici.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©