Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lacco Ameno: botte da orbi alla ex che non risponde più al telefono

Carabinieri arrestano 47enne

Lacco Ameno: botte da orbi alla ex che non risponde più al telefono
05/08/2013, 10:11

LACCO AMENO - I carabinieri della stazione di Casamicciola Terme hanno arrestato a Lacco Ameno, per maltrattamenti familiari e lesioni gravi, Sora Marin, 47 anni, del luogo.
L’uomo è stato bloccato immediatamente dopo che, al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, aveva preso a calci e pugni l’ex compagna “colpevole” di non volerne spere più iente di lui e che non gli rispondeva piu’ al telefono.
L’aggressione è avvenuta nella casa della donna, la quale e’ riuscita a scappare ed e’ andata a chiedere aiuto ai Carabinieri.
La vittima è stata portata al locale pronto soccorso ove i sanitari l’hanno medicata per “frattura composta osso nasale sx e per traumi contusivi alla regione mentoniera, piramide nasale, regione temporo zigomatica, anca, gomito e ginocchio sx, rachide dorsale) guaribile in 25 giorni.
L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©