Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ladri d’appartamento arrestati “sulla porta”


Ladri d’appartamento arrestati “sulla porta”
02/02/2013, 09:47

Gli agenti del commissariato di Polizia Pianura hanno arrestato un 54enne napoletano e un 46enne napoletano entrambi per i reati di furto aggravato in concorso, resistenza e lesione a pubblico ufficiale; inoltre il 54enne anche in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata per l’espiazione della pena di 2 anni ed 11 mesi e 7 giorni di reclusione per il reato di furto aggravato.

 

I poliziotti poco prima delle 12.00 hanno raggiunto Via Talete di Mileto per segnalazione di ladri in abitazione.

Gli agenti raggiunto l’immobile hanno effettuato un controllo all’intero stabile; mentre raggiungevano il 4°piano hanno notato i due uomini mentre uscivano da un abitazione.

I due ladri vistiti scoperti hanno spintonato i poliziotti per le scale, ma nonostante ciò sono stati bloccati ed arrestati.

I poliziotti hanno rinvenuto, in una borsa di colore blu, tenuta dal 46 enne, un borsellino in stoffa di colore nero con all’interno  845,00 ed  un paio di orecchini in argento, il tutto appena trafugato dall’appartamento di una donna.

Gli agenti hanno accertato che i due avevano estratto il nottolino della serratura  dalla porta di un appartamento ed avevano messo a soqquadro la camera da letto.

La vittima ignara dell’accaduto è rientrata in possesso dei suoi risparmi.

il 54enne  è stato condotto presso  il Carcere di Poggioreale , mentre il 46nne  è stato condotto presso la sua abitazione nel regime degli arresti domiciliari per essere, domani, giudicato per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©