Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Roma

Ladri entrano nel museo di Villa Giulia, rubati gioielli

Furto con utilizzo di fumogeni

Ladri entrano nel museo di Villa Giulia, rubati gioielli
31/03/2013, 14:20

ROMA – Alcuni ladri, la  scorsa notte,  si sono introdotti nel Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma. I ladri, utilizzando dei fumogeni, hanno rubato alcuni gioielli ottocenteschi - che non rappresentano secondo le prime informazioni i pezzi di maggior valore - della collezione ''Castellani'', uno dei più  importanti nuclei antiquari del Museo. La Collezione, donata allo Stato il 19 gennaio 1919, e' composta da più  di 6000 oggetti interi e da frammenti comprese oreficerie antiche e moderne. Si occupano delle indagini i carabinieri. Verso mezzanotte i ladri hanno lanciato i fumogeni per distrarre le guardie giurate in servizio ed anche per cercare di offuscare le riprese delle telecamere collocate nel Museo. Quindi hanno scavalcato il muro di recinzione, forzato uno dei portoni in legno d'ingresso e sono entrati all'interno. Qui hanno spaccato due vetrine dove era contenuta la Collezione Castellani, ma a quel punto si è attivato l'allarme e i ladri si sono dovuti "accontentare" di prendere alcuni gioielli dell'800 e scappare.  

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©