Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Episodio singolare, cambio automatico lo manda in prigione

Ladro di auto tradito dal cambio, sbatte e viene arrestato


Ladro di auto tradito dal cambio, sbatte e viene arrestato
05/09/2012, 18:52

ROMA - Tradito dalla poca confidenza con il cambio automatico, va a sbattere con l'auto appena rubata e viene arrestato da un carabiniere di passaggio. Maldestro quanto sfortunato il 46enne romano, con precedenti, che in piazzale della Stazione Tiburtina ha pensato bene di approfittare dell’attimo di distrazione del proprietario di una Smart che aveva lasciato la macchina aperta e con le chiavi inserite. Il ladro, fulmineo, si è messo alla guida ma, percorsi pochi metri, è finito contro un guard rail non conoscendo il funzionamento delle vetture con cambio automatico. Tra le persone che hanno assistito alla scena, anche un carabiniere del Gruppo tutela del lavoro, libero dal servizio, che è intervenuto chiamando i colleghi del 112 che hanno subito inviato una pattuglia della Stazione Roma Nomentana. L'uomo, prima di essere arrestato per tentato furto, è stato medicato da personale del 118 per le leggere contusioni e le varie escoriazioni rimediate nel fantozziano incidente.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©