Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Si cercano i responsabili di un raid in un bar

Ladro sorpreso si finge ospite del proprietario, arrestato


Ladro sorpreso si finge ospite del proprietario, arrestato
14/09/2009, 19:09

Ciro Ascione, 25enne napoletano, è stato arrestato per furto aggravato dalla polizia a Bologna all’interno dell’abitazione che voleva saccheggiare. Si era introdotto nell’appartamento di via del Porto rompendo una finestra ed aveva già arraffato alcuni oggetti, tra cui una carta di credito appena recapitata con annesso codice di attivazione, quando si è trovato faccia a faccia con i poliziotti, allertati dai vicini di casa che avevano sentito rumori sospetti. In trappola, ha tentato di evitare l’arresto affermando di abitare lì, ospite dei padroni di casa. L’espediente non ha però convinto gli agenti, che dopo un rapido controllo gli hanno stretto le manette ai polsi. Non sono stati invece individuati i responsabili del raid che si è consumato nella notte in un bar di via Battindarno, alla periferia di Bologna, di proprietà di un 41enne napoletano: dopo aver forzato una saracinesca e sfondato la vetrata i malviventi hanno rubato 200 euro dalla cassa e il contenuto di una macchinetta cambia monete.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©