Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Ladro ucciso nel casertano: era albanese, caccia al complice


Ladro ucciso nel casertano: era albanese, caccia al complice
10/02/2009, 19:02

Era un albanese con precedenti penali per furto l'uomo ucciso da un imprenditore edile a San Cipriano d'Aversa mentre forzava in compagnia di un complice la porta di ingresso della villa in via Napoli. Xhepa Hoxha, di 27 anni, era gia' stato arrestato in precedenza a Cassino, in provincia di Salerno e a Napoli per il reato di furto. L'identificazione e' avvenuta grazie alla comparazione delle impronte digitali. I carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, coordinati dal capitano Alfonso Pannnone, stanno cercando il complice che e' riuscito a fuggire scavalcando il muro di cinta della villa. La scorsa settimana proprio i carabinieri arrestarono un altro albanese a Casal di Principe ricercato dal 2005 e accusato di aver messo a segno rapine in ville nel nord Italia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©