Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

''Qui per ringraziare i lampedusani per l'accoglienza''

L'Alto commissario dell'ONU per i rifugiati in visita a Lampedusa

Domani si festeggerà la giornata mondiale del rifugiato

L'Alto commissario dell'ONU per i rifugiati in visita a Lampedusa
19/06/2011, 11:06

LAMPEDUSA - ''Oggi sono qui per ringraziare in particolare la Guardia di Finanza e la Guardia Costiera per il loro lavoro di assistenza in mare: hanno saputo essere molto sensibili alla definizione di nave in difficoltà. E dire grazie ai lampedusani, per la loro accoglienza in una situazione complessa'', è il ringraziamento espresso dall'Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, Antonio Gutteres, rivolto a tutte le persone che con tanta dedizione e capacità di sopportazione, da mesi prestano soccorso senza sosta ai centinaia di migranti e profughi che arrivano ogni giorno dai paesi nordafricani o mediorientali.

L'Alto commissario è atterrato a Lampedusa questa mattina alle 8:30 per le cerimonie della 60esima ''Giornata Mondiale del Rifugiato'', che avra luogo domani mattina, con la presenza del nostro presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a Roma.

Per tale anniversario, ha sottolineato l'importanza e invitato tutti gli Stati, a nome dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, a "mantenere i confini aperti", soprattutto durante questi periodi.

Intanto cresce l'attesa a Lampedusa per l'arrivo questo pomeriggio dell'attrice Angelina Jolie. La star di Hollywood, da anni impegnata sul fronte umanitario essendo ambasciatrice Onu, visiterà insieme a Guterres il centro d'accoglienza di contrada Imbriacola.

Commenta Stampa
di Zaccaria Pappalardo
Riproduzione riservata ©