Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sulle coste italiana, ondata di immigrati dalla Tunisia

Lampedua e Linosa: centinaia di sbarchi clandestini

107 extracomunitari bloccati stamani a Cala Francese

Lampedua e Linosa: centinaia di sbarchi clandestini
09/02/2011, 19:02

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) - Lampedusa torna a far parlare di sè e, ancora una volta, è l'arrivo dei clandestini a far finire la cittadina in provincia di Agrigento sulle pagine dei giornali.
I duecento extracomunitari arrivati nelle ultime ore sono tutti di nazionalità tunisina e, gli ultimi 108, sono stati fermati questa mattina dai carabinieri nei pressi del porto vecchio. Per il viaggio della speranza aveva utilizzato un barcone in legno. I natanti, in arrivo fin dalla notte di ieri, sono stati segnalati da un pattugliatore francese. Carabinieri e Guardia di Finanza hanno prestato soccorso a tutti i clandestini arrivati tra Linosa, Cala Francese e la stessa Lampedusa. Sempre in nottata, un'altra imbarcazione in pessime condizioni è stata soccorsa a largo di Pantelleria.
I tunisini sono arrivati in gruppi misti che partivano da un minimo di tre persone ad un massimo di 48 e, stando alle notizie diffuse dalla autorità, sarebbero stati individuati tutti; arrivando sani e salvi sul territorio italiano.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©