Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si fa la conta dei dispersi, se ne contano 250

Lampedusa: affonda barcone, è strage


Lampedusa: affonda barcone, è strage
06/04/2011, 17:04

Si fa la conta dei dispersi. La tragedia del barcone che aveva a bordo almeno 300 migranti si è ribaltato questa notte a 40 miglia a sud dell'isola di Lampedusa, in acque maltesi, e decine di cadaveri sono state avvistate in mare questa mattina, compresi quelli di alcuni bambini. Lo riferiscono fonti della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, aggiungendo che dei 200 migranti a bordo 47 sono stati tratti in salvo, mentre gli altri risultano ancora dispersi. Tra i 47 superstiti ci sono anche donne e minori, compresa una donna all'ottavo mese di gravidanza. Il barcone, riferiscono le fonti, è stato avvistato alle 4 di questa notte quando le autorità maltesi hanno diramato a quelle italiane la richiesta di aiuto. Sul posto sono arrivate le motovedette della Guardia Costiera e anche un elicottero della Guardia di Finanza. Le operazioni di soccorso, segnalano ancora le fonti, sono avvenute in condizioni difficilissime per il forte vento e il mare particolarmente agitato. Secondo il racconto di alcuni migranti il barcone sarebbe partito dalla Libia due giorni fa, hanno aggiunto le fonti. Funzionari dell'Organizzazione Internazionale per le migrazioni hanno fatto sapere, dopo aver parlato con i superstiti, che i migranti a bordo del barcone potrebbero essere circa 300, 250 dei quali risultano quindi dispersi. I sopravvissuti, migranti provenienti da Somalia, Nigeria, Bangladesh, Costa d'Avorio, Chad e Sudan, hanno detto che quando i soccorsi sono arrivati sul posto il barcone stava già affondando, riferisce l'Oim, aggiungendo che tra i passeggeri a bordo c'erano circa 40 donne e 5 bambini. Solo due donne sarebbero sopravvissute. "I sopravvissuti sono tutti in stato di shock", ha detto Simona Moscarelli, funzionaria dell'organizzazione. "Un uomo mi ha detto di aver perso suo figlio di un anno. Una delle due donne sopravvissute mi ha detto come ha perso suo marito".

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©