Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrivate sull'isola 3 carrette con oltre 300 persone a bordo

Lampedusa: cessa il vento, riprendendono gli sbarchi

Proseguono le operazioni per trasferire gli immigrati

Lampedusa: cessa il vento, riprendendono gli sbarchi
03/04/2011, 11:04

LAMPEDUSA - Dopo la tregua di quasi quattro giorni dovuta al forte maestrale, riprendono a pieno ritmo gli sbarchi dei migranti a Lampedusa.
Nella ultime ore sono approdati sull'isola tre barconi con a bordo più di 300 extracomunitari. Il primo barcone, con a bordo 133 persone, tra cui 3 donne, è arrivato alle prime luci dell'alba, attorno alle 4,30. Poi c'è stato un secondo sbarco, di circa 100 persone, intorno alle 8,30. Infine, circa mezz'ora fa, le motovedette della Guardia di Finanza hanno soccorso a circa quattro miglia dall'isola di Lampedusa un barcone in difficoltà, che rischiava di affondare a causa del fatto che lo scafo imbarcava acqua. Su quest'ultima imbarcazione, con a bordo un centinaio di immigrati, c'era anche un giornalista napoletano, che ha fatto con i migranti la traversata dalla Tunisia a Lampedusa.
Intanto, questa mattina, cessato il vento, sono riprese anche le operazioni per il trasferimento degli immigrati da Lampedusa. Sull'isola è giunta, infatti, la nave passeggeri Excelsior, a bordo della quale verranno trasferiti circa 1.800 extracomunitari, la metà di quelli rimasti sull'isola. Inoltre, si prevede di concludere in giornata le operazioni di svuotamento dell'isola.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©