Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dalla regione i fondi per sistemare via Madonna

Lampedusa: finanziati 5 cantieri di lavoro per 560.000 euro


Lampedusa: finanziati 5 cantieri di lavoro per 560.000 euro
29/11/2010, 16:11

Grande soddisfazione esprime l'amministrazione comunale di Lampedusa e Linosa per il finanziamento di 5 cantieri di lavoro provenienti dal fondo siciliano per l’occupazione. Si tratta in totale di poco meno di 560 mila euro che serviranno a sistemare la via Madonna. Nello specifico i cantieri sono quattro da 112 mila euro per ciascun tratto della strada sopracitata e infine un quinto cantiere riguarda la pavimentazione stradale di due traverse per un importo di 109 mila euro.
Per il sindaco De Rubeis “tale finanziamento dimostra che il comune si sta impegnando in maniera consistente per avere fondi dalla Regione”.
“Stiamo lavorando presso gli assessorati regionali – ha detto invece l’assessore alla programmazione ed allo sviluppo economico di Lampedusa e Linosa Pietro Busetta - per avere risorse indispensabili affinché l’isola sia sempre più accogliente. In particolare si attende la reiscrizione in bilancio da parte dell’Assessorato regionale all’Economia delle somme necessarie per il completamento della piscina comunale, dopo che l’Assessorato regionale alle Infrastrutture ha già chiesto il 29 ottobre la reiscrizione in bilancio di tali somme. Poi lo stesso Assessorato alle Infrastrutture potrà emettere il decreto di finanziamento. Parallelamente sta andando avanti la concertazione con l’Assessorato regionale ai Beni Culturali ed all’Identità Siciliana del piano paesaggistico, secondo il principio di metà e metà, vale a dire dedicare il 50 per cento delle isole a riserva naturale e consentire nell’altra metà la possibilità dell’utilizzo per lo sviluppo delle attività imprenditoriali". Il 14 ed il 15 dicembre una delegazione dell’Assessorato ai Beni Culturali sarà a Lampedusa per confrontarsi con le realtà locali su un progetto condiviso.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©