Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Erano stipati su undici vecchi pescherecci

Lampedusa: nella notte sbarcano più di mille migranti

Sono in arrivo altri barconi, sindaco chiede aiuto a Maroni

Lampedusa: nella notte sbarcano più di mille migranti
07/03/2011, 09:03

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) - Come era prevedibile, appena calmatosi il mare, sono ripresi gli sbarchi dei clandiestini provenienti dal Nordafrica. Nella notte le motovedette della Capitaneria di porto hanno dovuto soccorrere ben undici imbarcazioni, tutti vecchi pescherecci, che si stavano avvicinando a fatica alle coste italiane e li hanno portati a Lampedusa. A bordo nen 1011 persone, di cui solo 4 erano donne. In questa maniera, sull'isola ora ci sono ben 1400 persone, contro le 850 che può ospitare il Cie (centro di identificazione ed espulsione). E non basta, perchè ci sono molte altre imbarcazioni che sono partite nelle ultime ore dalle coste del nordafrica o che sono pronte a farlo.
Il sindaco di Lampedusa, Bernardino de Rubeis, ha sollecitato l'intervento del Ministro dell'Interno, Roberto Maroni, per evitare l'eccessivamente sovraffollamento dell'isola. Anche in vista dei presumibili nuovi sbarchi che ci dovrebbero essere in giornata, Maroni ha assicurato che gli immigratio verranno trasferiti al più presto in altri Cie che ci sono in Italia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©