Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

38 extracomunitari sono sbarcati sull'isola questa notte

Lampedusa, nuovo sbarco di tunisini


Lampedusa, nuovo sbarco di tunisini
28/03/2012, 08:03

LAMPEDUSA - All'incirca dodici mesi fa, in piena crisi libica, l'isola di Lampedusa era sulle prime pagine dei giornali e c'erano frequenti aggiornamenti relativi agli sbarchi e alle tragedie che avvenivano quotidianamente al largo dell'isola. A distanza di un anno si può dire che la crisi sia rientrata e che indubbiamente, rispetto a quando l'isola ha visto sbarcare decine di migliaia di profughi in poche settimane, la situazione sia migliorata e il turismo sia rinato. Tuttavia continuano ancora, anche se sporadici, gli sbarchi di immigrati tunisini sull'isola di Lampedusa. L'ultimo di questi si è verificato questa notte.

Si tratta di un barcone con a bordo 38 extracomunitari che, una volta giunti sull'isola, sono stati accompagnati in un residence di Cala Creta. Fino a ieri erano stati ospitati nello stesso residence altri profughi, provenienti dalla Libia, che erano arrivati sull'isola lo scorso 17 marzo, in seguito a tre sbarchi consecutivi.

Il barcone è approdato al porto di Lampedusa in nottata e i migranti hanno dichiarato che ci sono altre imbarcazioni in procinto di partire dalle coste nordafricane.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©