Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Erano a bordo di 21 barconi

Lampedusa, sbarcate 1.263 persone, 35 morti in Tunisia


Lampedusa, sbarcate 1.263 persone, 35 morti in Tunisia
15/03/2011, 10:03

LAMPEDUSA - Sono arrivati a Lampedusa, ventuno barconi con a bordo 1.263 persone. Tra loro erano presenti anche alcuni superstiti. Si tratta di cinque tunisini che hanno riferito di essersi salvati dopo che una barca con quaranta persone a bordo è affondata al largo delle acque tunisine.
I quattro sono riusciti a mettersi in salvo grazie all'aiuto di un altro barcone che era diretto verso Lampedusa. Per le altre 35 persone non c'è stato nulla da fare, sono morte nelle acque tunisine per il naufragio.
E' stato inoltre comunicato alla nave marocchina che ha a bordo oltre 1800 persone di non entrare nelle acque italiane. La nave è diretta nel porto siciliano di Augusta per fare rifornimento. Secondo il comunicato, dunque, per le 1800 persone non c'è possibilità di sbarcare in Italia, ma dovranno restare in acque internazionali.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©