Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'Aquila nega cittadinanza a Bertolaso, la Del Fallo approva


L'Aquila nega cittadinanza a Bertolaso, la Del Fallo approva
21/04/2010, 16:04


L'AQUILA - "Il voto di ieri dimostra la necessità di abbandonare tale mozione". E' questo il commento della viceresponsabile per l'Abruzzo dell'Italia dei Diritti, Barbara Del Fallo, alla notizia della votazione sfavorevole al conferimento della cittadinanza onoraria a Guido Bertolaso da parte della commissione statuto del Comune dell'Aquila. Seduta che ha visto 14 voti contro la proposta, 2 favorevoli e un astenuto." Come Italia dei Diritti abbiamo sottolineato più volte la maldestra ricostruzione che la Protezione Civile sta effettuando. Anche tramite esperienza personale ho potuto toccare con mano la posizione egemone di questa associazione di volontariato, che ormai non ha nulla di tutto ciò, trasformata in una istituzione. Ho potuto capire che la concezione di volontariato in Italia deve essere rivista. La Protezione Civile - continua la Del Fallo - è un ente che ha un potere smisurato rispetto alle decisioni che si devono prendere in questa ricostruzione". L'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro termina aggiungendo: "L'ente di Bertolaso ha avuto un ruolo troppo centrale nella ricostruzione del complesso cittadino dell'Aquila con il Governo. Le amministrazioni locali e le popolazioni locali sono state prese in considerazione in seconda battuta su molte decisioni. Visto il mancato coinvolgimento della cittadinanza in tali vicende, e una sorta di protagonismo di Bertolaso, il Comune dell'Aquila fa bene a non dare tale onorificenza a questo personaggio. Inoltre è anche vero che L'Aquila è stata aiutata anche da molte altre associazioni".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©