Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il riferimento è al crollo del palazzo in via XX Settembre

L'Aquila: sette avvisi di garanzia per terremoto del 6/4/2009


L'Aquila: sette avvisi di garanzia per terremoto del 6/4/2009
23/03/2010, 12:03

L'AQUILA - Altri sette avvisi di garanzia sono stati notificati oggi, in merito al terremoto che ha devastato l'Aquila il 6 aprile scorso. In questo caso i fatti sono relativi al crollo del palazzo di via XX Settembre, quello situato al civico 79, che inspiegabilmente quella notte venne giù con estrema rapidità; secondo l'accusa perchè aveva le fondamenta costruite con acciaio di scadente qualità e con una armatura in ferro molto ridotta. Non si conoscono ancora i nomi dei destinatari degli avvisi di garanzia, ma si sa che per tutti la Procura di L'Aquila ha considerato i reati di omicidio colposo, disastro colposo e lesioni.
SI tratta del quinto filone dell'inchiesta sui crolli, dato che il Procuratore del capoluogo abruzzese ha deciso di studiare le responsabilità dei crolli palazzo per palazzo, suddividendo l'inchiesta in vari filoni, e quindi procedendo singolarmente per ciascuno di essi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©