Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Decaduta l'accusa di tentato omicidio

L'Aquila: stuprò studentessa, condannato a 8 anni


L'Aquila: stuprò studentessa, condannato a 8 anni
31/01/2013, 20:08

L'AQUILA - Pena eccezionalmente lieve per Francesco Tuccia, ex militare del reggimento Acqui, sotto processo per un caso di stupro. Un caso particolarmente efferato: il 12 febbraio 2012 violentò una studentessa all'uscita della discoteca Guernica di Pizzoli, in provincia di L'Aquila. Ma uso anche un oggetto per penetrarla, infliggendole ferite abbastanza gravi da provocarle una emorragia; dopo di che la abbandonò nella neùve seminuda. Solo la fortuna impedì che morisse per le ferite riportate o per assideramento. 
Per quel fatto Tuccia è stato condannato solo ad 8 anni di reclusione. Il Pm aveva chiesto una condanna a 14 anni, perchè c'era anche l'accusa di tentato omicidio. Ma il Tribunale ha ritenuto che questa accusa fosse provata e quindi la condanna è stata limitata al solo caso di stupro, con una pena vicina al minimo e senza aggravanti.
 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©