Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'Aquila: terremoti e acquazzoni, per i terremotati è emergenza


L'Aquila: terremoti e acquazzoni, per i terremotati è emergenza
03/07/2009, 16:07

Continuano le scosse di terremoto all'Aquila. Oggi ce ne sono state tre, di una certa intensità. La prima durante la notte, ha raggiunto magnitudo 2,3 della scala Richter; la seconda, alle 11.43, ha toccato magnitudo 3,6. E già questo è una scossa che è stata sentita. Ma alle 13.03 è arrivata la più forte, di intensità 4,1 della scala Richter. C'è stato panico e preoccupazione, tra le persone alloggiate nelle tendopoli. Anche la caserma di Coppito, destinata ad accogliere i leader stranieri del G8, ha tremato, ma non dovrebbe avere riportato danni.
La zona inoltre è flagellata da un temporale, che sta allagando le strade pedonali intorno alle tendopoli e alle città. Infatti il poco traffico che sta intorno alla città di L'Aquila è fermo, in quanto le pioggie stanno bloccando la circolazione anche là.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©