Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LARGHE INTESE PER RISOLVERE L'EMERGENZA RIFIUTI


LARGHE INTESE PER RISOLVERE L'EMERGENZA RIFIUTI
20/02/2008, 09:02

Il coordinatore nazionale di Forza Italia, Sandro Bondi, ha rilasciato una dichiarazione sulla responsabilità di tutta la politica che congiuntamente deve risolvere l'emergenza rifiuti. Anche il senatore del PD Antonio Polito ha teso una mano per far incontrare le due parti, facendo capire che la classe politica campana si è unita al fine di risolvere questa emergenza che avrà termine solo quando saranno pronti gli inceneritori. Per facilitare la costruzione dei termovalorizzatori è stato approvato un emendamento del deputato di Forza Italia Antonio Martusciello che rende disponibili già da subito i CIP-6 pur di completare gli impianti di termovalorizzazione di Santa Maria la Fossa e di Acerra. Proprio per quest'ultimo è pronto il nuovo bando di gara che nei prossimi giorni sarà pubblicato.

Che cos'è il Cip6?
Il Cip6 è un provvedimento del Comitato Interministeriale Prezzi adottato il 29 aprile 1992, con cui sono stabiliti prezzi incentivati per l'energia elettrica prodotta con impianti alimentati da fonti rinnovabili e assimilate, corrisposti dal GRTN, soggetto deputato a tale attività dal 2001. Sono considerati impianti alimentati da fonti assimilate: quelli in cogenerazione; quelli che utilizzano calore di risulta, fumi di scarico e altre forme di energia recuperabile in processi e impianti; quelli che usano gli scarti di lavorazione e/o di processi e quelli che utilizzano fonti fossili prodotte solo da giacimenti minori isolati.

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©