Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A rischio i ragazzi che frequentano la Polisportiva

Laudadio denuncia il vandalismo delle baby gang


.

Laudadio denuncia il vandalismo delle baby gang
31/10/2012, 16:45

NAPOLI – Baby gang in azione in città: presi di mira soprattutto coetanei e le loro mamme. A lanciare il grida d’allarme è il presidente della polisportiva ‘Partenope’ Felice Laudadio che con una lettera denuncia al sindaco de Magistris, al prefetto , a Forze dell’ordine e magistratura, il patron del sodalizio sportivo lamenta la mancanza di sicurezza dei ragazzi che si recano all’associazione ubicata proprio nei pressi del palazzo reale adiacente all’ascensore Acton. “Teppismo metropolitano che lascia sgomenti”, sottolinea Laudadio, persona sensibile ed impegnata nel sociale, la cui mission è quella di avviare tanti giovani allo sport. La dinamica è sempre la stessa: ragazzini senza scrupoli passeggiano nei giardinetti superiori di Via Cesario Console, e attendono che i ragazzi arrivino alla sottostante Associazione. Da qui parte la sassaiola contro i ragazzini che con le loro mamme giungono in associazione. Una situazione incredibile che noi della Julie vogliamo testimoniare e rilanciare affinché le istituzioni preposte garantiscano l’incolumità dei giovani ospiti della prestigiosa Polisportiva.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©