Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lauro (Av), i cittadini si riuniscono per dire stop agli episodi di criminalità


Lauro (Av), i cittadini si riuniscono per dire stop agli episodi di criminalità
11/12/2012, 15:46

Dopo la recente recrudescenza del fenomeno dei furti in abitazione nei Comuni del Vallo di Lauro (in provincia di Avellino) in alcuni casi degenerati in rapina e sequestro di persone, è in via di costituzione un comitato cittadino volto alla sensibilizzazione del problema nei confronti della autorità locali, provinciali regionali e nazionali. A tal fine giovedì 13 dicembre, alle ore 20:00, presso la Sala Consiliare di Lauro (Av), si riuniranno i cittadini provenienti da ogni comune del Vallo di Lauro, i rappresentanti istituzionali e le associazioni per formalizzare la nascita del Comitato.

Tra gli obiettivi del Comitato, aperto alla partecipazione di tutti coloro i quali vogliano portare il proprio contributo, vi è l’avvio di iniziative di sensibilizzazione presso gli uffici e luoghi pubblici sulla situazione alla luce degli ultimi fenomeni criminali, anche allo scopo di provocare maggiore consapevolezza in ragione anche dei diversi episodi di furto non denunciati; creare una maggiore sinergia tra tutte le istituzioni e le autorità del territorio ed in particolare un raccordo tra i cittadini e gli operatori delle forze dell’ordine che stanno indagando sui fenomeni; concordare e svolgere un incontro con i vertici istituzionali, il Prefetto, al Questore e il Presidente della Provincia, il Procuratore della Repubblica; proporre ai Consigli comunali dei Comuni del Vallo di Lauro una riunione congiunta ovvero l’adozione di deliberati  condivisi sui fatti accaduti.

Il costituendo Comitato per la sicurezza del Vallo, chiede che l’allarmante periodo che sta vivendo l’intero Vallo, dove ormai i furti si contano all’ordine del giorno come fossero un bollettino di guerra e il timore dei cittadini è ormai alle stelle, venga affrontato in maniera efficiente, discutendone anche con i residenti, le vere vittime del fenomeno e ricorrendo, ove necessario, anche all’intervento dei servizi speciali delle forze di polizia. Chiede anche l’interessamento della classe politica provinciale affinché il momento di forte tensione vissuta dai cittadini diventi un’occasione per fare crescere la coscienza civica e proporre iniziative tese a migliorare i servizi di sicurezza territoriale. Con la costituzione del comitato e l’organizzazione delle connesse iniziative gli organizzatori dell’appuntamento di giovedì 13 dicembre presso la Sala consiliare del Comune di Lauro, intendono sostenere e rafforzare l’impegno delle forze dell’ordine, onde tutelare al meglio le famiglie che vivono un periodo di forte terrore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©