Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Intesa Putin-Obama sulla situazione siriana

Lavrov: basta speculare su armi di distruzione


Lavrov: basta speculare su armi di distruzione
29/04/2013, 19:47

MOSCA-  Non è ammissibile, secondo quanto dichiarato del Ministro degli Esteri russo Lavrov, speculare sul tema delle armi di distruzione di massa per scopi geopolitici in Siria.

''Naturalmente ci sono ''giocatori'' stranieri convinti che, per rovesciare il regime siriano, tutti i mezzi siano buoni. Ma il tema dell'uso di armi di distruzione di massa e' troppo serio e non ci si può scherzare. Usarlo speculandovi sopra credo sia decisamente inaccettabile''. Questo quanto ha recentemente dichiarato Lavrov.

Intanto i presidenti Vladimir Putin e Barack Obama sono pronti a fare tutto il necessario per risolvere il conflitto in Siria. E' la posizione - secondo l'agenzia di stampa Interfax - su cui si sono trovati in sintonia il presidente russo e il suo collega americano nel corso di un colloquio telefonico avvenuto oggi.

Il collaboratore presidenziale russo Yuri Ushakov ha spiegato: "Le due parti hanno sottolineato l'importanza del fatto che Kerry,segretario di stato americano, e Lavrov sono in contatto costante e stanno cercando di sviluppare qualche passo congiunto". Fondamentale è "la prontezza a prendere tutte le misure necessarie per risolvere finalmente la questione siriana".

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©