Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le Acli della Campania aderiscono alla mobilitazione del 2 luglio indetta dai sindacati confederali


Le Acli della Campania aderiscono alla mobilitazione del 2 luglio indetta dai sindacati confederali
30/06/2012, 10:06

Napoli, 30 Giugno 2012 – Le Acli della Campania parteciperanno lunedì 2 luglio alla giornata di mobilitazione promossa a Napoli da CGIL, CISL, UIL e UGL per riportare all’attenzione del Governo la grave crisi in cui versa il territorio campano, con lo slogan “La Campania e la crisi produttiva. Lavoro, equità, legalità”.

“La crisi che vive la Regione – afferma la presidente regionale Anna Cristofaro – è drammatica. Chiede scelte responsabili ed interventi mirati da parte delle istituzioni e lo sforzo collettivo di tutti i soggetti della vita organizzata. Le Acli della Campania condividono la piattaforma proposta dai sindacati: investimenti adeguati per le infrastrutture materiali e immateriali, politiche sociali che garantiscano qualità nell’assistenza ai servizi alla persona, politiche fiscali eque, politiche industriali capaci di cogliere le opportunità esistenti sul territorio”.





Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©