Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le dimissioni del senatur fanno il giro del mondo. In poche ore


Le dimissioni del senatur fanno il giro del mondo. In poche ore
05/04/2012, 21:04

ROMA – Nel giro di poche ore le dimissioni del senatur catturano l’attenzione della grande stampa internazionale. Chi più, chi meno, tutti sottolineano come il segretario del Carroccio abbia gettato la spugna. E in tanti ricordano la “cruciale alleanza” tra Bossi e l’ex premier Berlusconi. “Si dimette il leader della Lega Nord, al centro di uno scandalo sui finanziamenti che si allarga”, è il titolo del GUARDIAN mentre, sempre in Gran Bretagna, la BBC ha riportato la notizia delle dimissioni del capo del “partito separatista”come una breking news. In Francia “Bossi investito da uno scandalo di corruzione” è il titolo de LE FIGARO, mentre LE NOUVEL OBSERVATEUR scrive che, con le dimissioni del senatur, “La Lega scuote l’Italia”. LE MONDE riporta con dovizia i punti chiave dell’inchiesta che ha colpito il Carroccio, ricordando come Bossi sia stato “un appiglio indispensabile” per Silvio Berlusconi durante il suo ultimo mandato. In Spagna “Si dimette il leader storico della Lega” è il titolo de EL MUNDO, mentre EL PAIS, citando il senatur, riporta come il leader si sia fatto da parte “per il bene del movimento”. Grande attenzione anche dai media tedeschi, con il WELT ONLINE che titola: “Scandalo corruzione: il populista di destra Bossi si dimette”. E la notizia varca anche l’Atlantico arrivando negli Usa, dove FOX NEWS ricorda il “cruciale supporto” del leader “populista e anti-immigrati” all’ultimo governo Berlusconi. Il WASHINGTON POST, infine, titola: “L’alleato di lungo corso di Berlusconi lascia tra gli scandali di corruzione”.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©