Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le fiamme gialle di Napoli scoprono fabbrica clandestina di borse


Le fiamme gialle di Napoli scoprono fabbrica clandestina di borse
13/04/2012, 09:04

In occasione della manifestazione sportiva “america’s cup world series”, la guardia di finanza del comando provinciale di napoli ha intensificato il controllo economico del territorio a tutela dei consumatori e dei turisti attratti dall’importante evento.
Le investigazioni hanno permesso di individuare, in napoli, un intero locale adibito ad opificio clandestino dedito esclusivamente alla produzione di borse di alta qualità riportanti il marchio “louis vuitton” contraffatto.
Il “laboratorio” è stato scoperto all’interno di un parco, in un locale interrato ed accessibile unicamente da una piccola porta retrostante una normale autorimessa.
Al termine delle operazioni, i finanzieri hanno sottoposto a sequestro circa 300 borse complete di custodie in stoffa pronte per la vendita, 1.700 accessori metallici, 20 metri di tessuto e pellame, 300 semilavorati, 8.000 cartellini, tutto riportante marchio louis vuitton, nonchè 10 macchinari industriali e 4 banchi da lavoro.
Il locale è stato sottoposto a sequestro ed il responsabile denunciato alla competente autorità giudiziaria.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©