Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LE FS LICENZIANO UN LAVORATORE, COLPEVOLE DI AVERE DETTO LA VERITA' SULLA SICUREZZA


LE FS LICENZIANO UN LAVORATORE, COLPEVOLE DI AVERE DETTO LA VERITA' SULLA SICUREZZA
16/08/2008, 12:08

''E' stato licenziato il giorno di ferragosto il macchinista e RLS Dante De Angelis, solo per aver dichiarato pubblicamente quello che tutti pensiamo e cioe' che lo spezzamento dei due Eurostar a Milano, il 14 e 22 luglio scorsi, e' stato un incidente potenzialmente molto pericoloso e un campanello d'allarme che pone con forza all'attenzione di tutti la questione della manutenzione, della progettazione e dei controlli sugli ETR''. E' quanto si legge in una nota della rivista storica dei macchinisti 'ancora In Marcia!', che da' notizia del licenziamento del macchinista e Rappresentante per la Sicurezza.

In fondo per le FS è più economico licenziare un lavoratore che lamenta la mancanza di manutenzione che non effettuare la manutenzione medesima. Se poi capita un incidente, la colpa sarà senz'altro dei macchinisti, come sempre succede quando gli incidenti avvengono (e avvengono, anche se non troppo spesso, per nostra fortuna).

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©