Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lecce: decapitato il corpo di Polizia Stradale, 16 arresti


Lecce: decapitato il corpo di Polizia Stradale, 16 arresti
12/05/2009, 12:05

Erano 20 anni che andava avanti, la concussione che gli uomini della Polizia Stradale di Lecce portavano avanti contro commercianti ed imprenditori della zona. Mazzette per evitare controlli delle merci che venivano trasportate; alle volte però non venivano pagati soldi, ma il loro equivalente in beni. E di soldi ne ricevevano tanti, questi poliziotti, se uno di essi, intercettato, ha detto ad un collega coinvolto che avrebbe avuto un extra, al momento di andare in pensione, di almeno 40 mila euro. Le indagini - coordinate dal Dottor Cataldo Motta, capo della Procura di Lecce, e portate avanti, come gli arresti, da agenti della Polizia e della Polizia Stradale - sono durate più di sei mesi e sono partite da una testimonianza non anonima, a cui poi si sono aggiunte man mano varie prove, ottenute anche attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©