Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Lecce: muore un uomo accoltellato, fermato il presunto omicida


Lecce: muore un uomo accoltellato, fermato il presunto omicida
05/05/2009, 12:05

Episodio di sangue, nella notte a Lecce. Verso le 2.30 di notte Sergio Tundo, 41 anni, era sotto l'abitazione di un amico in via Ugo Foscolo, quando si è avvicinata una terza persona, con cui è iniziata una colluttazione; in base a quanto ricostruito successivamente, il motivo del contendere era una questione di donne. Probabilmente una relazione che Tundo aveva con la compagna o la moglie del terzo uomo. In ogni caso, Tundo e l'amico hanno costretto la terza persona ad allontanarsi. Ma poco dopo è ritornato armato di coltello e ha sferrato a Tundo due coltellate: una l'ha colpito sulla mano; l'altra al torace, ed è stata mortale. Dopo di che l'omicida è scappato. I Carabinieri della Compagnia di Gallipoli, prontamente intervenuti, hanno sentito l'amico e grazie a questo hanno potuto rapidamente individuare l'omicida in Gaetano Bianco, 51 anni, di Gallipoli. Che è stato fermato immediatamente ed adesso viene tenuto a disposizione dei magistrati.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©