Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

17enne tentava di riprendere giubbotto lanciato da compagni

Lecce, si arrampica su grata a scuola e cada. Morto studente


Lecce, si arrampica su grata a scuola e cada. Morto studente
08/01/2014, 18:55

LECCE – Stava tentando di riprendere il giubbotto che i compagni gli avevano lanciato dall’altra parte della recinzione e così, per recuperarlo, ha preso una sedia e si è arrampicato su una grata, mentre era a scuola. Lo scherzo si è però trasformato in tragedia. Il giovane studente, 17 anni, una volta scavalcata l'inferriata, si è appoggiato su una copertura fragile, cadendoin un pozzo luce, alto diversi metri. Il 17enne, in fin di vita, era stato trasferito all’ospedale ‘Vito Fazzi’, di Lecce ma è morto poco dopo. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura hanno ascoltato docenti e studenti per rendere il quadro più chiaro.
L'incidente è avvenuto nel cortile della scuola dopo la fine dell'ora di educazione fisica mentre gli studenti stavano facendo rientro in aula.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©