Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lecce: stanno annegando nella propria auto, poliziotto li salva


Lecce: stanno annegando nella propria auto, poliziotto li salva
28/04/2009, 17:04

Due persone che si trovavano su una Fiat Seicento, quasi completamente sommersa dall'acqua nel sottopasso di viale Leopardi, a Lecce, sono state tratte in salvo dalla polizia intervenuta sul posto a seguito di una segnalazione. E' accaduto stamani, verso le 7,30; un giovane di 32 anni e una donna di 47, di Lecce, dipendenti di una ditta di pulizia mentre andavano al lavoro con l'auto aziendale, attraversando il sottopasso invaso dalla pioggia, dopo le copiose precipitazioni della notte, sono rimasti bloccati nella vettura fermatasi in un punto dove l'acqua aveva raggiunto il metro e mezzo di altezza. Giunti sul luogo, i poliziotti di una "Volante" hanno notato i malcapitati che, sgomenti, chiedevano aiuto a gran voce non riuscendo a uscire dall'abitacolo. Uno dei due agenti, raggiunta a nuoto la macchina, ha aperto gli sportelli aiutando i due malcapitati a mettersi in salvo. Il traffico e' stato deviato su altre strade da polizia e vigili urbani, mentre l'auto e' stata trainata fuori dall' acqua dai vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©