Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Era stato costretto a spostare la sua Jaguar

Lecco: presidente Aler buca le ruote dell'auto di un disabile per vendetta


Lecco: presidente Aler buca le ruote dell'auto di un disabile per vendetta
03/10/2012, 09:47

LECCO - Episodio incredibile, quello successo a Lecco. Protagonista il presidente dell'Aler (l'istituto delle case popolari) di Lecco, ANtonio Piazza, che alcuni giorni fa ha parcheggiato la propria Jaguar in un posto riservato ad un disabile. Il quale, trovando il suo posto occupato, ha chiamato i Vigili urbani per far rimuovere l'auto. I vigili urbani hanno costretto Piazza a spostare la sua auto; ma quest'ultimo deve aver considerato la cosa come un affronto perchè, appena vigili sono andati via, è tornato e ha bucato le gomme dell'auto del disabile. Purtroppo per lui non si è accorto che la zona era coperta da una telecamera di sorveglianza, per cui è stato subito individuato. 
Martedì, dietro le pressioni del Pdl locale, di cui Piazza fa parte, è stato costretto a dimettersi dalla sua carica. Ma la cosa non gli è andata giù: "Le mie dimissioni non sono assolutamente giuste. Non le ho certo date volontariamente. Il mio comportamento è sempre stato improntato nella massima correttezza nel ruolo che ho svolto fino ad oggi nell'azienda lombarda per l'edilizia residenziale. Spero che l'assessore lombardo nelle prossime ore le respinga". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©